Trasporti ed infrastrutture. Convegno FIT CISL ad Asiago

Mercoledì, 01 aprile 2009
freccia-rossa

Il 3 aprile, nell'ambito delle due giornate congressuali della FIT, la Federazione sindacale dei lavoratori dei trasporti della Cisl con oltre 9.000 associati dei diversi comparti privati e pubblici, si svolgerà una Tavola Rotonda su Infrastrutture, Trasporto di persone e merci in Veneto.
L'iniziativa ha luogo presso l'hotel La Baitina di Asiago con la partecipazione di Renato Chisso, assessore alla mobilità regionale, Franco Miller di Confindustria Veneto e Franca Porto, segretaria generale della Cisl veneta.
A moderare il dibattito ci sarà Ugo Savoia, direttore del Corriere del Veneto.
Un incontro atteso, conferma Franca Porto, perché la realizzazione di infrastrutture utili in Veneto corrisponde oggi a più necessità: rendere più competitiva l'economia veneta migliorando l'efficienza della rete di scambio con i mercati europei ed internazionali, decongestionare il territorio e renderlo più vivibile, attivare cantieri che mettono in circolo risorse e assorbono lavoro ed occupazione.
Nella relazioni introduttiva il segretario Gaetano Antonello rivendicherà l'urgenza che la Regione Veneto attivi cabina di regia unica a livello regionale per coordinare tutte le scelte che riguardano la mobilità delle merci e delle persone, superando la frammentazione attuale che consuma risorse senza dare risposte adeguate.

trasporti, occupazione, Fit Cisl, infrastrutture, Slp Cisl