Rsu alla Cementi Rossi di Pederobba: Filca vince

Mercoledì, 18 maggio 2011
pederobba_big

Elezioni della Rappresentanza Sindacale Unitaria alla Cementi Rossi di Pederobba, successo della Filca, il sindacato della Cisl che organizza e rappresenta gli addetti dell'edilizia, dell'industria del legno, del cemento, dei laterizi, del marmo e della pietra per la provincia di Treviso. Eletti tre rappresentanti sindacali per la Filca trevigiana, due in più rispetto a due anni fa.
La Cementi Rossi è un'importante azienda che opera nel Trevigiano dagli inizi degli anni Cinquanta. Nata come Cementi Piave, è diventata ben presto la più importante azienda produttrice di cemento della Marca.
All'interno dello stabilimento di Pederobba trovano occupazione circa 110 dipendenti. Alle votazioni hanno partecipato 79 lavoratori su 105 aventi diritto. La Filca Cisl ha ottenuto 37 voti di preferenza, con l'elezione di Luigino De Paoli, Pablo Bazzacco e Daniele Bazzacco. Un seggio è andato alla Fillea Cgil, un altro alla Feneal Uil.
Grande la soddisfazione del segretario Filca Sebastiano Rossitto. "Questo risultato - afferma Rossitto - è stato ottenuto grazie al lavoro svolto dalle nostre RSU, alla loro credibilità spesa all'interno dell'azienda, e al costante impegno della Filca trevigiana. Basti pensare che dal 2005 al 2007 la Filca contava un solo rappresentante, nel triennio successivo due e oggi siamo arrivati a tre".
"Queste elezioni - aggiunge il segretario generale della Filca di Treviso Francesco Orrù - premiano il lavoro svolto sul campo dagli operatori della Filca trevigiana, impegnati concretamente a risolvere i problemi dei lavoratori. E' il segnale che le politiche responsabili portate avanti dalla Cisl e dalla Filca vanno nella giusta direzione e sono riconosciute come credibili dai lavoratori, che con questo voto invitano la Cisl e la Filca a proseguire nel cammino di sindacato responsabile moderno e riformista".
Cisl Treviso
Ufficio stampa
Federica Baretti

Filca Cisl